Tag

Perchè questo blog si chiama Tokyod60?  Recentemente ho condotto un sondaggio su Facebook chiedendo ai miei amici cosa ne pensassero di questo nome, opzionando tre scelte, a cui se ne è aggiunta una strada facendo:

1. Tokyod60 è difficile da ricordare

2. Tokyod60 non è proprio bellissimo

3. Tokyod60 mi piace molto, ma solo sapendo perchè

4. Tokyod60 mi ispira

Innanzi tutto vorrei ringraziare tutti quelli che hanno partecipato dandomi gentilmente il loro parere. Tenendo conto che nessuno ha scelto la numero 4, devo dedurre che il nome non sollevi l’apprezzamento popolare…

La maggior parte delle persone sostiene che sia difficile da ricordare, ma un nome così..  “strano” (non entriamo nel merito di bello o brutto…) ha un significato per me, che ora vi spiego: quando ho aperto il blog, quasi due anni fa,  vivevo a Tokyo. Il Giappone mi avrebbe ospitato per un tempo abbastanza lungo e per me era tutto una novità. Purtroppo, durante il volo, mi capitò di rompere la macchinetta fotografica – mi cadde dalle mani 🙂 in aeroporto, se non ricordo male nell’aeroporto di scalo, quindi in effetti non varcò neanche i confini del Giappone.

Non potevo vivere il paese fantastico senza documentarne volti, esperienze e luoghi. Si rese necessario l’acquisto di un nuovo mezzo digitale: fu così che avvenne l’epocale passaggio dalla macchinetta alla Reflex, una sorta di iniziazione, un punto di non ritorno – i fotografi capiranno benissimo. Nel marasma di Akihabara scelsi un modello senza pretese, usato, basilare, da principiante. Ma reflex.

Era una D60. Iniziò la mia passione per la fotografia.

Il blog racconta il Giappone attraverso la mia lente personale, erano gli occhi della D60. Erano perché oggi al suo posto ce ne è un’altra, ma siccome il primo amore non si scorda mai…

tokyod60

PS: ho seguito il suggerimento di un amico e ho messo la D maiuscola, così si capisce meglio! Grazie D.!

Annunci