Tag

,

Ecco delle informazioni utili per chi dovesse trovarsi in viaggio a Bruxelles e desiderasse mangiare senza glutine. Io prima di partire ho cercato di informarmi un po’ in internet, senza risultati certi. L’associazione dei celiaci belga segnala alcuni negozi dove comprare gli alimenti dietoterapeutici, ma per quanto riguarda il “mangiare fuori casa” consiglia a noi utenti di spiegare il problema ai ristoratori e confidare nella loro comprensione/gentilezza. Sorge spontanea una riflessione: non è che noi italiani siamo abituati un po’ troppo bene con il progetto Alimentazione Fuori Casa di AIC ed un elenco sempre aggiornato di strutture certificate?? 🙂

A parte alla mensa del parlamento europeo, dove ho mangiato un pasto preconfezionato del tutto insapore di cui trovate una foto qui, per i restanti pasti mi sono affidata all’affabilità del singolo ristoratore… e devo dire che mi sono trovata molto bene!! In particolare vorrei segnalare un posto davvero carino: si chiama “Fat Boy’s Sport Bar”, o “Fat Boys” per gli amici. Ambiente tipico da pub nordico, in cui si guardano le partite di calcio insieme agli amici mentre si scolano pinte di birra (non che sia un’esper

ienza che mi riguardi, ma per sentito dire…). La cameriera mi ha accompagnato quasi in cucina per parlare direttamente con il cuoco, il quale era a conoscenza di cosa fosse la celiachia e delle attenzioni necessarie per cucinare un piatto per noi. E’ bastato quindi pensare ad un paio di adattamenti sui condimenti, ed il mio piatto era pronto! Chicken Ceasar senza crostini, ma con un pollo alla griglia succulento e gustosissimo! In più Potato Wedges: patate fri

tte preparate fresche apposta per me!! In cucina, infatti, avevano due friggitrici, una delle quali non veniva utilizzata a bitualmente ed è lì che sono state fritte le mie patate! Fresche, pelate in quel momento! …..Mmmmmh….che buone!! Fate attenzione solo ad una cosa: un po’ di paprika non mancava su nessun piatto!! (*ç*) Secondo il gusto dello chef!

http://www.fatboys-be.com/

Indirizzo:
è a due passi dal Palazzo del Parlamento Europeo ( *non la Sede delle Commissioni)
INFINE riporto di seguito un link molto utile per il gluten free a Bruxelles – c’è anche un breve elenco di ristoranti informati:
Annunci